IL CONCORSO INVITA A RACCONTARE,
ATTRAVERSO IMMAGINI,
‚ÄčLA MANIFESTAZIONE TASTA E CAMINA
DI DOMENICA 5 GIUGNO 2016


La partecipazione al concorso è gratuita, aperta a tutti i fotografi non professionisti e senza limiti d’età.
Ogni partecipante potrà inviare un massimo di tre fotografie.
Ogni immagine deve essere titolata.
La consegna delle opere dovrà avvenire, fino al 19 giugno 2016 con invio all’indirizzo di posta elettronica:  foto@tastaecamina.it

 

La miglior fotografia verrà premiata con

Buono carburante € 50,00


La giuria sarà composta da professionisti del settore e dal Presidente della Polisportiva ed esprimerà un giudizio insindacabile. 
Tute le fotografie inviate potranno essere pubblicate sul sito ed eventualmente utilizzate per realizzare materiale cartaceo pubblicitario per le prossime edizioni della manifestazione

Fotografia vincitrice: "Evviva i suonatori"


PRIVACY, RESPONSABILITA’ DELL’AUTORE E FACOLTA’ DI ESCLUSIONE 
Ogni partecipante è responsabile del materiale da lui presentato al concorso, pertanto si impegna ad escludere ogni responsabilità degli organizzatori del suddetto concorso nei confronti di terzi, anche nei confronti di eventuali soggetti raffigurati nelle fotografie. Il concorrente dovrà informare gli eventuali interessati (persone ritratte) nei casi e nei modi previsti dal D. Lg. 30 giugno 2003 n. 196, nonché procurarsi il consenso alla diffusione degli stessi. In nessun caso le immagini inviate potranno contenere dati qualificabili come sensibili. Ogni partecipante dichiara inoltre di essere unico  autore delle immagini inviate e che esse sono originali, inedite e non in corso di pubblicazione, che non ledono diritti di terzi e che qualora ritraggano soggetti per i quali è necessario il consenso o l’autorizzazione egli l’abbia ottenuto. 
Gli organizzatori si riservano, inoltre, di escludere dal concorso le foto non conformi nella forma e nel soggetto a quanto indicato nel presente bando oppure alle regole comunemente riconosciute in materia di pubblica moralità, etica e decenza, a tutela dei partecipanti e dei visitatori. Non saranno perciò ammesse le immagini ritenute offensive, improprie e lesive dei diritti umani e sociali.